010.2465884 - Cellulare: 3801827021 MilleUnaNotteGenova@gmail.com

Spa e Centri benessere, ecco perchè saune e bagni turchi sono sicuri

spasicuri

Come evidenziato dallo studio dell‘istituto Zooprofilattico delle Venezie:

”Ad  aumenti progressivi della temperatura ambientali corrisponde un calo  del  tempo di  sopravvivenza del virus”.

Secondo studi condotti da ricercatori del Massachussets Institute of Technology inoltre, il 90% dei contagi di Covid-19 avverrebbe in un intervallo specifico di temperatura compreso tra i 3 e i 17 °C.

Pertanto molto lontani dai parametri di saune e bagni turchi.

Inoltre non è dimostrata una sopravvivenza del virus nell’acqua e ulteriori studi documentano che le alte temperature ,quali si trovano in saune, bagni turchi e hammam, contrastano nettamente l’azione del virus, e come è noto rafforzano le vie bronchiali e polmonari.

Trattamenti, come bagni turchi o hammam, grazie alle alte temperature ambientali (attorno ai 50º) sono quindi  in grado di minimizzare i rischi possibili.

Nel vero bagno turco inoltre il calore è radiante, cioè diffuso attraverso le panche, Iungo le pareti, fino al soffitto. La diffusione omogenea del calore in contrasto all‘azione del virus  rappresenta un ulteriore elemento di sicurezza.

In generale poi la modalità di trasmissione del Sars Cov 2 fa sì che i centri benessere e termali rappresentino, già solo per le loro caratteristiche strutturali, un ambiente a bassissimo rischio di qualsiasi contagio:

ampi spazi, ambienti salubri, puliti e igienizzati sanificati gia per normative abituali e ora anche rafforzate, nessun assembramento, e anzi attualmente solo su appuntamenti separati per prenotazioni, rigorosa tutela e protezione di clienti e staff piu che in ogni altro luogo di svago.

FONTE DI RIFERIMENTO ARTICOLO:

https://primabergamo.it/rubriche/glocalnews/spa-e-centri-benessere-nella-fase-3-saune-e-bagni-turchi-sono-sicuri/